In corso

Sintesi del progetto

PREMESSA
L’abbandono scolastico precoce (Early School Leaving- ELS) ha numeri impressionanti nei Paesi dell’UE. In particolare, le percentuali di studenti ESL nei paesi partner del progetto sono del 26% in Belgio; 22,7% in Francia; 19,4% in Portogallo; 15,3% in Norvegia e addirittura del 40,5% in Italia.

In considerazione di questi dati il Consorzio ha deciso di sviluppare il progetto S.H.I.P.

OBIETTIVI
L’obiettivo principale del progetto è quello di ridurre la percentuale di ESL tra gli studenti di origine straniera grazie al coinvolgimento dei genitori nelle attività scolastiche, dando loro la possibilità di seguire passo dopo passo le attività dei loro figli. Ciò sarà possibile migliorando la comunicazione tra i genitori e le scuole e stabilendo un ambiente educativo positivo a casa per gli alunni immigrati.

PARTECIPANTI
Il progetto S.H.I.P. si rivolge a genitori migranti: in particolare, 50 genitori costituiranno un gruppo sperimentale, Dall’altro lato, S.H.I.P. istituirà un gruppo di controllo con altri 50 genitori. Nel primo gruppo verrà implementata la maggior parte delle attività, mentre la seconda aiuterà a misurare l’impatto del progetto.

VANTAGGI A LUNGO TERMINE
Aumentando la consapevolezza dei genitori sull’importanza di una collaborazione reciproca con la Scuola e coinvolgendo altre comunità migranti, i genitori coinvolti nel progetto potranno avere effetti positivi a lungo termine.

Dall’altra parte, insegnanti ed educatori grazie alla condivisione di buone pratiche, potrebbero acquisire nuovi e complementari strumenti, abilità e metodi per lavorare con alunni di origine migrante.

CONTATTI
Se volete saperne di più ed essere coinvolti nelle attività del progetto ecco tutti i contatti:

Associazione EURO

Viale dell’Olimpo n° 30a Palermo

Tel: 091/5074238

E:mail: info@associazioneeuro.org

Facebook: @SHIP.ErasmusPlus

Scarica il pieghevole: Clicca qui per scaricare la brochure

News sul progetto

Allegati